AAA: Stiamo cercando persone che amano scrivere e fare un' informazione libera e di Tendenza. Il blog Cervelliamo ti aspetta come Autore. Potrai divertirti nel trattare qualsiasi argomento e guadagnare da quello che scrivi. Invia un articolo di prova dalla sezione: "INVIACI IL TUO ARTICOLO! "

venerdì 29 marzo 2013

Fedez: il "Cigno Nero" batte Fibra.

Federico Lucia in arte Fedez ha pubblicato il 5 marzo il suo disco "Sig Brainwash, l'arte di accontentare" e solo dopo una settimana era già in vetta alla classifica, occupando il gradino più alto. Anche il suo primo singolo il "Cigno Nero" è un successone: a tre settimane dall'uscita, ha totalizzato su You Tube oltre 7 milioni di visualizzazioni, battendo cosi, il collega Fibra, che con "Pronti, partenza e via" è sotto di oltre mezzo milione di views rispetto a Fedez.
Il nuovo fenomeno del rap ha rilasciato un'intervista sul giornale Repubblica, in cui afferma che realizzare questo disco è stato come fare la prova del nove sul suo valore di rapper: molto seguito nel corso degli anni precedenti sul web, gli mancavano i numeri discografici per essere in piena regola un artista affermato, ora che i numeri tanto attesi sono arrivati, Fedez, con un pizzico anche di orgoglio, ha detto alla giornalista della Repubblica: "Adesso finalmente sono un artista affermato!".
federico lucia fedez
Un disco politicamente meno esposto rispetto al precedente, ma Fedez non ha peli sulla lingua e non si preoccupata affatto di dire liberamente la sua, confermando di aver votato Grillo e di condividere in pieno i punti del programma del suo partito, sottolineando anche l'impossibilità, secondo lui, di poterli effettuare in una politica, i cui ingranaggi, sono stati ideati dall'avversati del M5S.
Si definisce "un figlio del web", perché senza la presenza di You Tube e internet, non sarebbe esistito a livello discografico. Spiega come oggi un artista può, realmente, crearsi da solo un pubblico dal nulla, grazie alla condivisione del web, ricordando i suoi primi passi nel mondo di internet, quando si faceva i video da solo e li condivideva sul web, fino ad arrivare all'etichetta che ha investito su di lui e sulle sue capacità.
Ammette di non essersi ispirato a un artista in particolare, gli piace cogliere il meglio da diversi generi e dai loro protagonisti, spazia dal punk californiano, al rock fino ad approdare all'hip hop, rinchiudendo il tutto come un "buon modo di tenere le porte aperte su tutti i generi musicali".
Che altro c'è da dire, Fedez ha 7 milioni di views e credo che queste parlino da sole, più che porte aperte le ha spalancate!


Cerca altre notizie di tuo Interesse o Condividi!

Nessun commento :

Posta un commento